giovedì 20 dicembre 2007

Perfect Day




Un giorno perfetto...per voi cos'è?Per me è ridere di gusto tutto un pomeriggio guardando Friends...è una giornata partita male che termina con un abbraccio, è una telefonata alla Elizabethtown, è ridere delle figuracce fatte nell'adolescenza, è restare sorpresi davanti ad un Ti Voglio Bene. E' scoprire di essere apprezzata per ciò che fai, è sentirsi dire "Chiudi gli occhi" e ritrovarti nelle mani un Ferrero Rocher, è vedere un sorriso sul viso di chi ami, è fare un sorriso a chi ami. E' sentire una canzone dopo anni, è rivivere i ricordi che quella canzone suscita, è un pomeriggio passato a scrivere sui diari i nomi dei tuoi idoli, è aspettare tutta una giornata sotto il sole in mezzo a centinaia di persone per poi vedere Johnny!E' una giornata passata a camminare per le vie di Los Angeles senza meta ma con la gioia di essere in un posto così lontano, è una giornata vestite da spazzacamino per i vicoli di Venezia. E' un viaggio in macchina ascoltando le canzoni di Tiziano "Mazzu" Ferro, è un concerto al quale ci si è imbucati sotto il nome di Piera e come figlia di un ubriacone, è guardare le fotografie dei momenti più belli della tua vita, è ripensare a tutto quello che hai passato scoprendo di essere sopravvissuta. E' aspettare una persona e scoprire che non hai aspettato invano, è vedere i tuoi desideri realizzati, è assaporare la gioia dopo tanta fatica, è arrivare penultimi alla corsa campestre ma con al tuo fianco un'amica che poteva vincere ma ti ha aspettato. E' rivedere le videocassette delle recite all'asilo scoprendo quanto maligni possono essere i maestri per averti conciato in modi assurdi!E' restare affascinata da un cielo pieno di stelle, è passeggiare in silenzio, è andare in bicicletta con -10 gradi pur di vedere la persona che ti piace. E' la giornata di Santo Stefano a Oz, è ritrovare cose che non ti ricordavi di avere, è essere soprannominati da qualcuno, è ricordare tutti i soprannomi e scherzarci su.E' scoprire l'uscita di un film con il tuo attore e regista preferiti insieme, è aspettare un serata intera per riuscire a prendere i biglietti per un concerto.E' una giornata piena di impegni oppure una giornata in cui ti dedichi solo a te stessa, è piangere leggendo un libro.E' una serata passata a giocare a monopoli finchè gli occhi non ti bruciano, è capire quanto sei importante per qualcuno e vedere la sua riconoscenza, è la sorpresa davanti ad un tramonto, è ricordare il profumo delle brioches che i nonni compravano in montagna. E' vedere i bambini ridere ed essere contagiati dalla loro risata, è vedere i sorrisi della gente e come questi sorrisi passino da volto a volto. E' l'eccitazione per un trailer, è l'emozione di un concerto, è scoprire di aver fatto una foto con una persona che non conosci solo perchè eri ubriaca. E' essere presa in giro per il terrore della neve, è sognare cosa potrai fare in futuro, è sperare in un futuro. E' vedere semplicemente qualcuno. E' avere le persone a cui tieni di più sempre intorno (anche se ti fanno disperare...). Ogni giorno è perfetto a suo modo, ogni giorno vale la pena di essere vissuto...e allora viviamoli questi giorni! Con l'augurio che siano sempre perfetti!




Ho messo moltissime cose che mi riguardano e che credo molti condividano, vuoi perchè ogni giorno lottiamo, speriamo, pensiamo, sognamo, aspettiamo e facciamo figuracce...ma sono queste le cose che riempiono la vita e che ci fanno sentire vivi...




Ieri missione infiltrati riuscita!Senza biglietto io, Claudio, Elizabeth e Paolina siamo riusciti ad entrare al concerto di Patti Smith che inaugurava l'ottava edizione di Musiche Dal Mondo...coda immensa fuori dalla chiesa...ma un signore un pò bevuto ha voluto che fossimo suoi figli (tutti nomi che iniziavano con P...) e ci ha portato dentro con un pezzo del biglietto dato ad ognuno di noi all'entrata...concerto molto soft, essendo in una chiesa ed essendo eseguito dalla "buona" Patti accompagnata da un chitarrista ed un violoncellista italiano...molte dediche e dimenticanze...ahi ahi...la vecchiaia!fino all'esplosione di "Because the night"!Suo cavallo di battaglia e unica canzone conosciuta...poi uno strano plagio di "Knockin' on heaven's door"...io e Marco abbiamo cantato quella infatti..."Holy Night" (direttamente dai Simpson) e "People have the power"...un "grazie per aver partecipato" anche a Erk e la Mino...




Dimenticavo...il 18 era il compleanno di Gabri!Auguri vecio!...tra poco c'è il mio...i 24 pesano eh???Il 19 invece quello della Sara Pate...un attimo più giovane di noi!EComunque il dopoconcerto al Lio per ridere delle solite cose con un sottofondo musicale anni '70...


Come canzone del giorno non posso non mettere "Perfect Day" di Lou Reed, che la buona Patti ha cantato al concerto...e che trasmette altre cose in cui ci riconosciamo un pò tutti...


Just a perfect day

drink Sangria in the park

And then later when it gets dark, we go home

Just a perfect day

feed animals in the zoo

Then later a movie, too, and then home

Oh, it's such a perfect day

I'm glad I spend it with you

Oh, such a perfect day

You just keep me hanging on

You just keep me hanging on

Just a perfect day

problems all left alone

Weekenders on our own it's such fun

Just a perfect day

you made me forget myself

I thought I was someone else, someone good

Oh, it's such a perfect day

I'm glad I spent it with you

Oh, such a perfect day

You just keep me hanging on

You just keep me hanging on

You're going to reap just what you sow


2 commenti:

laMichy ha detto...

Un giorno perfetto è quando niente va come avevi programmato, ma meglio di quanto ti aspettavi!! La vita ci regala sempre delle sorprese!

laMichy ha detto...

Tanti auguri Gabry e tanti auguri Saretta!!!

PLAYLIST